Una piccola introduzione su chi sono

Benvenuti nel mio sito Ufficiale!

Figlio di Antonio e Maria Cristina, sono nato a Cagliari nel 1988 ma da sempre risiedo ad Arbus, nella piccola Frazione di Sant’Antonio di Santadi.

Ho conseguito la maturità scientifica e successivamente la Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici nella Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche dell’Università degli Studi di Cagliari. Ho svolto con profitto la pratica professionale come Consulente del Lavoro. Attualmente sono un impiegato amministrativo contabile presso uno studio di consulenza fiscale e tributaria.

All’età di 21 anni, in occasione della competizione elettorale del 30 e 31 maggio 2010, accetto la candidatura, risultando poi eletto, sia nel Consiglio Comunale di Arbus che nel Consiglio Provinciale del Medio Campidano.
Con 268 preferenze personali raccolte all’interno della lista “Progetto Arbus” vengo nominato Vicesindaco – il più giovane in assoluto della storia repubblicana arburese –  dal Sindaco Francesco Atzori e inoltre Assessore alle politiche giovanili, alle frazioni, alla cultura, alla pubblica istruzione, ai servizi informatici e al volontariato del Comune di Arbus fino a maggio del 2015.

Primo degli eletti della lista “Il Popolo della Libertà” col 27,24% e il più giovane eletto fra i Consiglieri della Provincia del Medio Campidano, assumo l’incarico di Vicepresidente del Consiglio provinciale da giugno 2010 a giugno 2013.

Nel maggio 2015 mi candido a Sindaco di Arbus a capo della lista “Arbus Civica” raccogliendo 1451 voti. Attualmente sono Consigliere Comunale di Arbus con funzioni di Capogruppo di minoranza e Presidente della Commissione Consiliare bilancio e programmazione.

Sono stato componente del Coordinamento Regionale ANCI-Giovani Sardegna dal 2013 al 2015.

Candidato alle elezioni regionali del febbraio 2014 nella lista Fratelli d’Italia, circoscrizione elettorale del Medio Campidano, ottengo 1220 preferenze personali.

Sono stato Consigliere Regionale della Sardegna dall’8 settembre 2015 al 14 marzo 2016, risultando il più giovane fra i componenti della massima assemblea sarda della XV Legislatura; sono stato inoltre componente della IV Commissione Consiliare competente in materia di governo del territorio, ambiente, infrastrutture e mobilità, nonchè membro dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale in qualità di Segretario d’Aula.

Dal giugno 2017 ad aprile 2018 ho ricoperto il ruolo di componente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Industriale Provinciale Medio Campidano di Villacidro.

Dal 10 aprile 2018 sono, per la seconda volta nel corso della stessa legislatura, componente del Consiglio Regionale della Sardegna. Ancora una volta componente dell’Ufficio di Presidenza con il ruolo dì Segreterio d’Aula; sono Vicepresidente della Commissione Speciale sulle problematiche dell’artigianato e del piccolo commercio nonché componente della V Commissione competente in  materia di attività produttive (industria, commercio, artigianato, turismo, cooperazione, energia, attività estrattive, forestazione, agricoltura, caccia, pesca, acquacoltura).

Il resto, è storia dei giorni nostri!

Programma politico

Lavoriamo al cambiamento• Loro sognano una Sardegna senza radici, senza passato e senza futuro.• Noi siamo le radici che tengono il presente ancorato alla storia.• La notte è profonda, la nostra identità è grande, come il nostro coraggio e la nostra ambizione“Noi rimetteremo in piedi la Sardegna forte”

Principi cardine

La NOSTRA Sardegna è FORTE• La nostra terra è pronta a germogliare e crescere.• Noi la sapremo coltivare e conservare, con uno spirito di cambiamento innovativo che spazzerà via il nichilismo di una sinistra vuota, per far rinascere in tutti gli ambiti la nostra vita più autentica: umana, sociale, politica e culturale.

No ASL Unica

• Loro hanno creato un mostro e tagliato i servizi ai cittadini. • NOI creeremo 3 diverse Asl in Sardegna, difenderemo i reparti d’eccellenza e le professionalità del personale medico e infermieristico.“Difenderemo il diritto alla salute dei cittadini”

Gianni Lampis © 2018. All Rights Reserved.

Leggi la policy del sito.  -   Credits